Fiscalisti.Net - Come Difendersi dal Fisco

+

L’Agenzia delle Entrate Riscossione non può stare in giudizio con Avvocati Esterni e gli atti del processo sono inammissibili.

La Corte di Cassazione con la sentenza n.28684/2018 ha statuito che l’Agenzia delle Entrate Riscossione (ex Equitalia) non può essere rappresentata in giudizio da Avvocati esterni ma solo da propri dipendenti o dell’Avvocatura dello Stato e non facendo ricorso ordinariamente ad Avvocati esterni i quali possono essere nominati in casi ...

+

Nulla l’ipoteca iscritta senza contraddittorio con il contribuente.

La Corte di Cassazione con la sentenza n. 4587 Anno 2017, sede Civile Sent. Sez. 5 Tributaria, data pubblicazione 22/02/2017, (vedi il link sotto per prelevare la sentenza) con Presidente Chindemi Domenico e Relatore Botta Raffaele accogliendo il solo quarto motivo del ricorso ha statuito che il contribuente sotto il ...

+

Rateizzare il debito tributario non costituisce atto interruttivo della prescrizione Cass. 14945-18

Il giudice di Cassazione ha recentemente chiarito come «La domanda di rateizzazione del debito, non costituendo un atto di riconoscimento del credito vantato dalla società di riscossione, non risulta atto idoneo ad interrompere la prescrizione ai sensi dell’art.2944 c.c. (Cass. n. 7820 del 2017, Cass. n. 3347 del 2017). Costituisce ...

+

L’ipoteca è atto tributario ed il giudice è competente in tal materia a prescindere dai crediti in essa compresi che possono essere anche non tributari

Con la sentenza della Cass. Civ. n. 4802/17 gli Ermellini hanno dichiarato che il giudice tributario può decidere sull’ipoteca tout court indipendentemente dal fatto che in essa siano compresi crediti di diversa natura, anche non tributari. Infatti, testualmente ha statuito che il giudice «ha, invece, deciso in ordine all’iscrizione ipotecaria ...